IL 123-MASCHERAMENTO   Icona mascheramento

Brillate con originalità e lasciate mascherare le sue immagini

Nel procedimento del mascheramento vengono cambiati parti dell’immagini cosicché siano irriconoscibili. Eseguiamo qualsiasi mascheramento per Lei e Le mandiamo il file aperto e mascherato comodamente per l’elaborazione successiva.

I nostri servizi

  • Mascheramento perfetto indipendentemente dalla complessità dell’immagine
  • Maschere di colori per immagini di prodotti
  • Mascheramento di capelli e oggetti complessi, come parti di un vestito con pelliccia
  • Mascheramenti per web e stampa
  • Ideale per l’elaborazione successiva di parti di immagini e per correzioni di colore

 

Chiedi consulenza ora!
Mascheramento
Mascheramento

Nel procedimento del mascheramento si tratta o di cambiare singoli parti dell’immagine cromaticamente o metterli in un altro sfondo. Per questo bisogna prima dispensare le parti corrispondenti. Per questo tramite strumenti diversi vengono tagliati fuori un corso di colori o una forma particolare. Ma anche una scelta manuale con il puntatore del mouse o un tablet di grafica è possibile con la maggior parte dei programmi di elaborazione immagini. Appena la scelta è effettuata si può procedere con il mascheramento.

Un mascheramento usato spesso è la maschera di correzioni di colori. Un oggetto nell’immagine viene messo su un’altra pianura e, indipendentemente dal resto dell’immagine, viene cambiato coloristicamente. Così p.e. in un’immagine di una coppa di gelato una pallina può essere dispensata. A una pianura indipendente questa pallina poi può essere elaborata cromaticamente. I filtri a questo punto funziona così che i dettagli dell’immagine lo stesso vengono mantenuti. Se adesso questa pianura si mette di nuovo sull’immagine originale tranne il colore della pallina non si è cambiato niente. Questa tecnica viene usata spesso per fotografie di prodotti. Così in cataloghi una fotografia può essere rappresentata in colori diversi.

In un modo simile è possibile mascherare immagini se alcuni oggetti non devono essere visti. Siccome soltanto togliere un oggetto lascerebbe un vuoto il punto corrispondente deve essere mascherato. Questo funziona facilmente con uno sfondo monocromo. Da questo è possibile copiare un punto e metterlo sull’oggetto da coprire. Quanto più dettagli ci sono nello sfondo tanto più difficile è eliminare oggetti singoli da esso. Perciò spesso oggetti desiderati vengono copiati in un altro sfondo.

Campi di applicazione del mascheramento

Come già menzionato con maschere di colori è possibile utilizzare fotografie di prodotti in alcuni variazioni coloristiche. Dunque, invece che un fotografo faccia moltissime fotografie di modelli di colori esso può fare buone fotografie di solo un modello che poi vengono usati per tutti i colori. Siccome bisogna elaborare soltanto un’immagine il lavoro si riduce notevolmente a seconda il numero dei modelli esistenti. Specialmente per quanto riguarda panni che vengono indossati da un modello in questo modo la qualità viene raggiunta più semplicemente. Se un capo di abbigliamento appare perfettamente su un’immagine, la faccia del modello però non è ideale questi due immagini possono essere unti. Quindi invece di trovare un compromesso in una serie di foto, è possibile creare la foto perfetta usando parti diversi di immagini distinte.

Anche per giornalisti può essere utile mascherare immagini. Il frammento di un’immagine è importante per l’espressione di un’immagine. Ma spesso occorre che si vedono persone u oggetti nell’immagine che non possono essere pubblicati. Invece di delimitare il frammento a questo punto anche il mascheramento può fare irriconoscibile gli oggetti e le facce non desiderate. Per quanto riguarda immagini di simboli è perfino possibile che un’elaborazione specifica cambi l’espressione dell’immagine.